Bibliografia


Stampa
Libri
Saggi
Curatele
Recensioni
Bibliografia completa

Nazione

Il Mulino, Bologna, 2004, pp. 234

ISB 88-15-10199-3 compra su Bol.com

Controvero e sfuggente, il concetto di nazione si trova oggi al centro del bibattito politico-sociale, anche in conseguenza del ritorno sulla scena mondiale di forme di nazionalismo particolarmente aggressive. In età ccntemporanea il concetto si è prestato a interpretazioni spesso opposte. Che cos'è una nazione? Un aggregato politico volontaio una realtà naturale e oggettiva? Come nascono le nazioni? Spontaneamente, a partire da un patrimonio di storia,  di cultura e di memorie condivise, oppure artificialmente, grazie allo sforzo di intellettuali e di politici che le "inventano" per rispondere a determnate finalità storico-politiche? Qual è il loro ruolo e quale il loro destino nel mondo odierno? Questi e altri interrogativi trovano risposta nel libro di Campi che, partendo dall'antichità classica, ripercorre l'evoluzione del concetto di nazione nella storia del pensiero politico, con particolare riferimento ad alcuni passaggi-chiave: la nascita dello Stato moderno; la Rivoluzione francese; l'Ottocento romantico e liberale; la stagione dei nazionalismi; l'era del totalitarismo; l'epoca della decolonizzazione; l'età della globalizzazione e dell'Impero.

Home  |  News  |  Biografia  |  Bibliografia  |  Stampa  |  Universit√†  |  Gallery  |  Contatti
Copyright @ Alessandro Campi    info@alessandrocampi.it     -     Credits: GustoIDS